La medicina estetica può essere di aiuto anche nel caso di trattamenti oncologici: pensiamo, ad esempio, alle alterazioni a livello cutaneo che accompagnano le terapie chemioterapiche, come secchezza, prurito e fissurazioni, e alle altre condizioni, come aumento di peso o alopecia, che possono contribuire a destabilizzare ulteriormente il paziente. In questo ambito la medicina estetica può fare molto, sia per la prevenzione che per la cura degli effetti collaterali.

video Correlati

Seguici su  facebook