earfold profilo20 minuti per correggere le cosiddette orecchie a sventola, in modo semplice e non invasivo, con il nuovo dispositivo Earfold.
Nella maggioranza dei casi, la prominenza delle orecchie è data della assenza della piega nella parte superiore dell’orecchio (antelice). Sono questi i casi in cui è indicato Earfold: si tratta di un dispositivo simile ad una piccola “clip”, dorata, che si inserisce sotto la cute del padiglione auricolare, così da creare la piegatura mancante.

Il posizionamento deve essere molto preciso e va eseguito da un chirurgo esperto, ma è una procedura veloce in grado di risolvere questo inestetismo in pochi minuti, ambulatorialmente, con grande efficacia e minima invasività.

Ma la cosa forse più importante è che esiste la possibilità di provare prima l’effetto con un dispositivo esterno, in modo da scegliere l’angolatura e la quantità di piegatura che si desidera ottenere e valutarne il risultato prima di inserire il device interno definitivo.
Molto interessante quindi: si torna a casa con le orecchie “nuove” e per di più si può vedere prima il risultato.

earfold dietro