Chirurgia Plastica

man occhiLa blefaroplastica è eseguita per ridurre l'eccesso cutaneo e/o le borse palpebrali. Non tutti i pazienti hanno necessità di rimuovere sia la cute che gli eccessi di grasso (borse).
In molti casi è necessario solo una delle due cose. Ogni ruga o piega della cute intorno agli occhi non può essere rimossa.

Leggi tutto...

man orecchio

L’otoplastica è l’intervento che consente di riposizionare correttamente le cosiddette orecchie “a sventola", creando una piacevole morfologia del padiglione auricolare senza ripercussioni sull’udito. Può essere eseguito su una o su entrambe le orecchie a seconda del difetto da correggere. L’anestesia è locale con eventuale sedazione.

Leggi tutto...

man naso

E' l’intervento che consente di modificare la forma e le dimensioni del naso al fine di rendere il volto più armonico e proporzionato. Se è presente una difficoltà respiratoria dovuta a deviazione del setto nasale o ad una ipertrofia dei turbinati, è possibile correggere questi difetti, contestualmente alla rinoplastica, mediante una settoplastica e/o una turbinoplastica.

Leggi tutto...

man addomeL'addominoplastica consiste in un intervento di rimozione del tessuto adiposo in eccesso e delle pieghe cutanee nella parte centrale e bassa dell'addome al fine di tendere la parete addominale. La dieta e l'esercizio fisico da soli non possono produrre tale risultato poiché questa situazione è spesso accompagnata da allontanamento del muscoli addominali fra loro ed indebolimento della parete addominale.

Leggi tutto...

ginecomastiaIl termine ginecomastia indica un aumento di volume della ghiandola mammaria nell’uomo, indotto da cause di varia natura e che si può verificare in qualsiasi periodo della vita. Attualmente l’unico trattamento in grado di garantire la risoluzione di questa patologia è l’intervento chirurgico di mastectomia, abbinato eventualmente a una liposuzione.

Leggi tutto...

man addome2La liposuzione è un intervento chirurgico che consente di rimuovere, senza causare apprezzabili cicatrici cutanee, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo. I maggiori benefici si traggono quando l'adipe da eliminare è situato in regione trocanterica (parte alta delle cosce), in regione addominale (quando è costituito da un modesto accumulo nella parte sottombelicale), nella faccia interna del ginocchio, in regione sottomentoniera.

Leggi tutto...